Tag Archives: dinner

casserole_web

Spring Casserole

Avere poco tempo libero è una pessima scusa per mangiare male.
Partendo da questo presupposto, spesso cerco di inventarmi cose nuove
per il pranzo o la cena, possibilmente veloci, magari sane, meglio se conservabili
per un paio di giorni.
Questa ricetta l’ho ereditata da alcune cene in famiglia, quando la primavera
ormai avanzata ci permetteva di stare in giardino e goderci il bel tempo.

Teglia Primaverile

5 patate
5 pomodori
1 cipolla rossa di tropea

Affetta le verdure in rondelle sottili, disponile su di una casseruola/teglia
da forno foderata di carta da forno o ben oliata. Condisci a piacere con olio, sale
e pepe. Se sei in vena, cospargi generosamente di parmigiano grattugiato.
Inforna per una mezzora a 180°C. Servi caldo o freddo.

To have little time is never an excuse to eat badly.
Starting from this idea, I often try to come up with something new for lunch
or dinner, possibly quick, maybe healthy, better if preservable for a day
(or two). I have inherited this recipe from some family dinners, when spring
let us staying in the garden and delight in the warm evening.

flan_carciofi

Quasi fuori stagione

È una giornata uggiosa, tipicamente novembrina. La cosa migliore che qualcuno può
fare, a quest’ora del pomeriggio, è pregustarsi un’ottima cena…qualcosa di diverso
dal solito, magari. Questa è una ricetta relativamente semplice, solo un po’ lunga da
realizzare. Avete tempo e fame? Servitevi!

Flan di carciofi

Ingredienti:
1 kg di carciofi freschi
50 cl di latte
80 g di burro
80 g di farina
1 uovo
1 limone
Formaggio parmigiano grattugiato
1 dado vegetale
Sale
Pepe

Pulite i carciofi, tagliate a pezzi i gambi e la testa in quattro. A mano a mano
che li tagli, mettili a bagno in acqua fredda con il succo del limone.
Fai lessare i carciofi in acqua bollente salata, finché gambi e teste
non saranno teneri. In ultimo, aggiungi un bicchiere di latte all’acqua.
Scola i carciofi e mettili sul fuoco con un po’ di burro, il dado e mezzo
bicchiere di latte. lasciate insaporire, salate e pepate.
Nel frattempo, prepara una besciamella con la farina, il burro e il latte
restanti, unisci il parmigiano e, una volta intiepidita, l’uovo.
Preriscalda il forno a 180°C.
Amalgama i carciofi alla besciamella, imburra degli stampini e infarinateli.
Versa il composto negli stampi e lascia in forno per una ventina di minuti.

-

It’s a rainy day, a typical November afternoon. The best thing someone can do
is to think about what to eat in the evening, something good…something different.
This is a quite simple recipe, just a bit long to prepare.
Do you have spare time and some hunger? Help yourself!

Artichoke flan

Ingredients:
1 kg of fresh artichokes
50 cl milk
80 g butter
80 g white flour
1 egg
1 lemon
Parmesan cheese, grated
1 vegetable bouillon
Salt
Pepper

Clean the artichokes, cut the head in four and the stalks in pieces.
put the cut artichokes in cold water with the lemon juice.
Cook the artichokes in boiling salted water, until heads and stalks will
become tender. At last, add a glass of milk in the water.
Drain the artichokes and put them in a pan with some butter, the bouillon
and half a glass of milk, cook and season. In the meantime, prepare
a béchamel sauce with the flour and the remaining butter and milk.
Add the parmesan and let it cool, then add the egg. Heat the oven to 180°C.
Add the artichokes to the béchamel, prepare the stamps and pour in the flan.
Put in the oven and cook for about 20 minutes.